Continuiamo con i piccoli tricks con una delle funzioni molto carine di Google Analytics.

Chiunque abbia un sito web ha convenieza a capire da dove arrivino le visite e uno dei strumenti più potenti forniti al momento e gratuiti è quello fornito da Google.

Nel codice che incorporiamo all interno del sito però non è incluso quello per usare la funzione di calcolo del tempo di caricamento delle pagine web e vi mostro come inserirlo in maniera facile.

Il codice fornito da google  è in questo formato:

[mav_toggle title=”Codice originale” state=”closed”]

<script type=”text/javascript”>

var _gaq = _gaq || [];
_gaq.push([‘_setAccount’, ‘UA-xxxxxxxx-x’]);
_gaq.push([‘_trackPageview’]);

(function() {
var ga = document.createElement(‘script’); ga.type = ‘text/javascript’; ga.async = true;
ga.src = (‘https:’ == document.location.protocol ? ‘https://ssl’ : ‘http://www’) + ‘.google-analytics.com/ga.js’;
var s = document.getElementsByTagName(‘script’)[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
})();

</script>

[/mav_toggle]

Dovete semplicemente aggiungere questa riga appena sotto il trackPageview e in un paio di giorni vedrete tale funzione raccogliere i dati.

 

[mav_highlight color=”red”] _gaq.push([‘_trackPageLoadTime’]);[/mav_highlight]

 

Ed ecco l’esempio con il codice intero.

[mav_toggle title=”Codice Modificato” state=”closed”]

<script type=”text/javascript”>

var _gaq = _gaq || [];
_gaq.push([‘_setAccount’, ‘UA-xxxxxxxx-x’]);
_gaq.push([‘_trackPageview’]);
_gaq.push([‘_trackPageLoadTime’]);

(function() {
var ga = document.createElement(‘script’); ga.type = ‘text/javascript’; ga.async = true;
ga.src = (‘https:’ == document.location.protocol ? ‘https://ssl’ : ‘http://www’) + ‘.google-analytics.com/ga.js’;
var s = document.getElementsByTagName(‘script’)[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
})();

</script>

[/mav_toggle]

(1)

There are no comments.

Leave a Reply